meteobrebbia, navigazione veloce.
menu principale | contenuto principale | menu secondario | piè di pagina
logo dell'Associazione Varesina per l'Eco-Speleologia

via IV Novembre, 27
tel. 0332 770456
fax 0332 970730

Stazione Meteorologica di Brebbia (VA) istituita dall'ing. Augusto Binda nel 1986
sei in home >> statistica dati

contenuto

Anno meteorologico 2012 (dal 1° Dicembre '11 al 30 Novembre '12)

brevi NOTE : >>>

Grafici delle TEMPERATURE medie mensili e sintesi stagionale

Autunno 2012
grafico delle temperature medie di novembre Le temperature medie di Novembre hanno registrato generalmente valori superiori alla media del periodo per l'azione alternata dell'anticiclone delle Azzorre e sub-tropicale. I due picchi negativi del primo e secondo weekend sono dovuti all'irruzione di aria fresca atlantica. Infatti, le depressioni atlantiche sono riuscite a infrangere il muro anticiclonico all'inizio, a metà e fine mese assicurando un cospicuo apporto idrico. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di 1,71°C e le precipitazioni hanno registrato un incremento del 65%.
grafico delle temperature medie di ottobre 2012 grafico delle temprature medie di settembre 2012
Le temperature medie di Ottobre hanno registrato valori superiori alla media nella prima decade e a cavallo tra la 2° e 3° decade, per l'espansione verso nord dell'anticiclone sub tropicale Africano. Le depressioni atlantiche sono riuscite a infrangere il muro anticilconico a metà mese e sul finire dello stesso, quando si è associata anche aria artica. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di 0,54°C, mentre le precipitazioni hanno registrato un deficit del 36%. Le temperature medie di Settembre hanno registrato valori superiori alla media, in particolare, nel corso della prima decade a causa del dominio dell'aniticiclone nord Africano sul bacino del Mediterraneo; la flessione all'inizio della terza decade era associata alla prima irruzione di aria fresca atlantica. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di 0,99°C, mentre le precipitazioni hanno registrato un deficit del 50%.
Estate 2012
grafico delle temperature medie di agosto 2012 Le temperature medie di Agosto hanno registrato valori superiori alla media per gran parte del mese a causa del dominio dell'aniticiclone nord Africano sul bacino del Mediterraneo; la flessione di fine mese era associata alla prima irruzione di aria fresca atlantica. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di 0,67°C, mentre le precipitazioni hanno registrato un deficit del 34%.
grafico delle temperature medie di luglio 2012 grafico delle temperature medie di giugno 2012
Le temperature medie di Luglio sono risultate generalmente superiori ai valori medi pluriennali con un picco negativo all'inizio della terza decade; artefice primario l'anticiclone nord Africano che per ben due volte ha splafonato nel bacino del Mediteraneo. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di 0,6°C, mentre le precipitazioni hanno registrato una diminuzione del 5%. Le temperature medie di Giugno hanno registrato valori prossimi alla media nella prima metà del mese, con una punta negativa il giorno 12 (-3,6°C) e valori nettamente superiori alla media nella seconda metà, per via del dominio dell'aniticiclone Africano sul bacino del Mediterraneo. La temperatura media mensile è risultata superiore alla media plurennale di quasi 2°C, mentre le precipitazioni hanno registrato un deficit del 50%.
Primavera 2012
grafico delle temeprature medie di maggio 2012 Le temperature medie di Maggio hanno registrato un'accentuata variabilità per via di diverse irruzioni di aria fresca atlantica che, in alcuni casi, si è associata a fenomeni piovosi; l'anticiclone nord Africano ha tentato per ben due volte di prendere il sopravvento, ma è riuscito solo sulle regioni centro meridionali. La temperatura media mensile è risultata leggermente inferiore (-0,42°C) a quella pluriennale, andamento simile a quello delle precipitazioni (-3%).
grafico delle temperature medie di Aprile 2012 grafico delle temperature medie di Marzo 2012
Le temperature medie di Aprile hanno registrato valori generalmente inferiori alla media con un incremento significativo di +5,93°C il giorno 28, per l'estensione verso nord di un promontorio di matrice Africana. La temperatura media mensile è risultata inferiore (-0,62°C) a quella pluriennale con una massima di 28°C. Le precipitazioni hanno registrato un incremento del 61% e si sono diluite su gran parte del mese. Le temperature medie di Marzo hanno registrato valori decisamente superiori alla media per gran parte del mese con una punta di 7,32°C il giorno 29, complici raffiche di Foehn. La temperatura media mensile è risultata superiore (+2,95°C) a quella pluriennale e lo stesso mese ha registrato una massima di 28°C. Le precipitazioni sono risultate inferiori a quelle pluriennali, con un deficit del 22% e si sono concentrate in due fenomeni.
Inverno 2012
grafico delle temperature medie di Febbraio 2012 Le temperature medie di Febbraio hanno registrato valori decisamente inferiori alla media nella prima metà del mese, portandosi intorno alla media nella seconda decade e schizzando oltre la media (+5,7°C) negli ultimi giorni. La temperatura media mensile è risultata inferiore (-2,86 °C) a quella pluriennale e lo stesso mese ha registrato una minima di -13,8°C (6/2) ed una massima di 25,2°C (25/2), con una escursione termica di 40°C. Le precipitazioni hanno registrato una riduzione del 90% limitandosi a due fenomeni nevosi nei primi giorni ( 7,5 cm).
grafico delle temperature medie di Gennaio 2012 grafico delle temperature medie di Dicembre 2011
Le temperature medie di Gennaio hanno registrato valori superiori alla media nella prima metà del mese e nella prima parte della seconda decade. Una prima irruzione fredda ha caratterizzato alcuni giorni a metà mese ed una seconda gli ultimi giorni. La media mensile è risultata di poco superiore (+0,14 °C) a quella pluriennale, mentre le precipitazioni hanno registrato una riduzione del 47%. E' ricomparsa la neve al piano sul finire del mese per un totale di 17,5 cm. Le temperature medie di Dicembre sono state generalmente superiori alla media del periodo con eccezione di alcuni giorni prima di Natale, quando la Penisola è stata investita dalla prima irruzione fredda della stagione. La media mensile è risultata 0,92 °C superiore a quella pluriennale, mentre le precipitazioni hanno registrato una riduzione del 95% con totale assenza di fenomeni nevosi al piano.