MeteoBrebbia, navigazione veloce.
menu principale | contenuto principale | menu secondario | piè di pagina
logo dell'Associazione Varesina per l'Eco-Speleologia

via IV Novembre, 27
tel. 0332 770456
fax 0332 970730
sei in home >> archivio dati >> 2005 >> ottobre

contenuto

Statistiche meteorologiche 2005 : OTTOBRE

Con l'inizio di Ottobre, prendeva il sopravvento la depressione d'Islanda che, erodendo la fascia anticiclonica, faceva affluire sul Mediterraneo aria fredda di origine artica. Si originava così un profondo vortice sul Golfo Ligure, con richiamo di aria umida da Sud-Ovest e copiose precipitazioni, inizialmente al Centro-Nord e poi su tutta l'Italia; infatti, alimentata da correnti umide da Sud-Ovest in contrasto con correnti fredde da Nord/N-Est e stretta tra l'anticiclone delle Azzorre a Ovest e quello russo a Est, l'area ciclonica persisteva sull'Italia per un'intera settimana, fino ad esaurirsi, con copiose precipitazioni, esondazione di torrenti e canali e numerosi allagamenti di cantine, scantinati e sottopasso.
Seguiva l'espansione verso Sud-Ovest dell'anticiclone russo, con giornate grigie e uggiose che caratterizzavano gran parte della seconda decade. Le poche occhiate di sole esaltavano, comunque, i caldi colori autunnali, dal giallo intenso delle betulle alle mille sfumature degli aceri.
La circolazione da Ovest riprendeva nella terza decade con fenomeni intensi e talvolta torrenziali al Centro-Sud, ma poco significativi sulla Pianura Padana.


Osservazioni e misure
NUVOLOSITÀ INSOLAZIONE in % PIOGGIA in mm/mq Temporali
gg. sereni gg. variabili gg. coperti media mese media 15anni diff. mm mese media 19anni diff. n. eventi mese media 19anni diff.
9 8 14 27,9 33,9 -6% 101 227,4 -56% 0 1,8 -1,8
OTTOBRE '05 : Incremento/deficit pluviometrico dal 01.12.2004 al 31.10.2005 = -578,3 mm/mq
TEMPERATURA in °C
media mese media 19 anni diff. max mese g.no max storica anno min mese g.no min. storica anno
13,59 13,00 +0,59 23,0 8 e 9 29,8 1997 5,4 14 -4,0 1997